dannato


Dannato... senza alcun dubbio!
Dodici mesi di affinamento in bottiglia prima del mercato. Trova il proprio destino nel disegno astrale. Anno dopo anno, sempre diverso, ad ogni sorso, ad ogni bottiglia.
Tentato nella “Via naturale", come gli altri suoi confratelli, si distingue per l'armonia del tessuto, il nerbo deciso, persistente e l'acidità vigorosa e ben accordata.


vol. 12,5%
zuccheri: secco
allevato a pergola doppia
in ct. da 9 bott. da 75 cl





dannato